2011-03-24

CoffeeCup per Linux

E' semplicemente vergognoso. Handicappato come pochi, usa dei tags deprecated dal w3c. Da evitare.

2011-03-16

Reactos segna il passo

Abbiamo appena provato l'ultima versione di Reactos, la 3.12 e ne siamo rimasti, come al solito, decisamente delusi. Non è un sistema operativo che si possa usare, né quotidianamente né eccezionalmente.
Oltre tutto lo sviluppo di tale "sistema operativo" procede con una lentezza impressionante: è ancora in fase alpha e si prefigge di clonare un sistema operativo, windows xp, da tempo superato.
No, non è un buon momento per l'Open Source, come già notavamo recentemente...

2011-03-04

Linux: tempi duri

Tempi duri per Linux e per il mondo Open Source. Nella galassia Linux, dopo più di un anno, non si è ancora arrivati a "portare" in KDE 4 un editor testuale html ottimo come Quanta Plus, il che rende proibitivo, per chi elabora siti web, passare a KDE 4.
Inoltre KDE 4 fa dei passi indietro nella gestione dei files, con Konqueror privato di diverse funzionalità (come il comando "media") e con Dolphin privo di schede (tab: ne visualizza uno solo alla volta, mentre Konqueror quanti se ne vuole).
Non va meglio con le suites da ufficio con il divorzio, negativo, se non rovinoso, tra LibreOffice e OpenOffice: era proprio necessario dividere le già esigue forze dell'Open Source. Meglio unire.
Unica consolazione è il successo di Firefox, che in Europa ha superato IE. Ma è troppo poco.
Parola d'ordine: non disperare e unire le forze, in uno sforzo costruttivo. Chi può, si impegni, lasciando da parte idiosincrasie personali.

Translate

Blog Archive